Violati i server WordPress.com, codice sorgente a rischio

Automattic, la società che sta dietro a WordPress, ha fatto sapere che un gruppo di hacker hanno violato la loro sicurezza riuscendo ad accedere a diversi dei loro server. Potenzialmente, gli hacker potevano accedere a tutte le informazioni presenti in questi server.

La società sta esaminando tutti i log e le registrazioni per determinare la portata delle informazioni esposte. Mullenweg, il fondatore di WordPress, ha dichiarato che molto probabilmente il codice sorgente di WordPress è stato copiasto. La maggior parte del codice di WordPress, essendo open source è accessibile a tutti, ma il progetto contiene anche delle parti sensibili non accessibili, parti alle quali con molta probabilità gli hacker sono riusciti ad accedere.

Se avete un blog ospitato sulla piattaforma WordPress.org non dovreste essere colpiti da questo attacco. L’indagine per scoprire quali sono le informazioni a cui hanno avuto accesso gli hacker richiederanno un po’ di tempo, per avere delle informazioni potete scrivere a WordPress da questo LINK. La società ha già preso dei provvedimenti per fare si che una cosa del genere non possa più accadere.

via wordpress blog

One thought to “Violati i server WordPress.com, codice sorgente a rischio”

  1. Ottima segnalazione! A tal proposito stiamo promuovendo un’iniziativa divulgativa e totalmente gratutia contro il mercato nero dell’informazione. Segui il profilo Stop Black Market su facebook

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.