Strufoli con Miele o Alchermes…Un Ottimo Dolce Per Le Feste

Ingredienti:

– 4 Uova
– 360 gr Farina
– 4 cucchiai scarsi Zucchero
– buccia grattugiata di 1 Limone o 1 Arancia
– 2 cucchiai Rum
– 2 cucchiai Mistrà
– 4 cucchiai Olio
– Odore di Vaniglia
– un pizzico Sale
– 2 cucchiaini Lievito Vanigliato
– 300 gr Miele
– Alchermens (a piacere)
– Olio di semi per friggere

strufoli.jpg

Preparazione

Porre la farina a fontana sulla spianatoia e versare al centro le uova, lo zucchero, la buccia grattugiata del limone o dell’arancia e la vaniglia.
Sbattere tutti gli ingredienti posti al centro con una forchetta e aggiungere gradatamente prima il liquore, poi l’olio e infine il lievito con un pizzico di sale.
Impastare tutto insieme alla farina  e lavorare l’impasto sollevando e battendo la pasta con le mani fino a quando non si staccherà in un unico pezzo.
Porre l’impasto in una ciotola coperto con un piatto e lasciar riposare per 15 minuti circa.

struffoli3.jpg

Versare abbondante olio di semi in una padella e lasciarlo scaldare; non appena sarà leggermente caldo (é importante far attenzione alla frittura degli strufoli) con l’aiuto di un cucchiaino unto di olio staccare la pasta dal piatto e gettarla a cucchiaini colmi nella padella.
Durante la cottura degli strufoli la padella deve rimanere sollevata sopra la fiamma che in un primo momento dovrà essere molto bassa, poi dovrà essere alzata in maniera graduale e alla padella occorre dare un movimento circolatorio per facilitare la cottura dei dolcetti.
Non appena gli strufoli avranno preso una lieve tinta dorata, occorre estrarli dall’olio con un mestolo forato e scolarli bene con della carta assorbente.

Servire gli strufoli cosparsi di abbondante miele (precedentemente sciolto a bagnomaria)e confettini colorati, oppure bagnarli nell’alchermens e passarli poi nello zucchero semolato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.