Schema.org: Google, Bing, e Yahoo insieme per il web Semantico

Nella giornata di ieri, Google, Microsoft e Yahoo hanno annunciato schema.org, un progetto per sostenere un set di marcatura di dati strutturati comune sulle pagine web. Questa alleanza fornisce una base di supporto comune per un insieme di tipi di microdata, alcuni dei quali esistevano in precedenza e alcuni di questi sono stati creati come parte di questa iniziativa.

Microdata è un tipo di markup che può essere utilizzato per fornire un significato semantico al contenuto delle pagine web. I tipi di microdata attualmente supportati sono documentati su schema.org. Le tre compagnie hanno pubblicato degli annunci su questo avvenimento (Google, Yahoo, Microsoft).

Un passo molto importante da parte dei tre giganti del Web per dare uno standard a questo tipo di sviluppo, e per facilitare la vita agli sviluppatori, i quali, non dovranno scrivere codice diverso per essere indicizzati al meglio dai tre motori di ricerca.

Google utilizza il codice strutturato tramite microdata nel suo motore di ricerca di ricette di cui vi avevamo già parlato qualche tempo fa. Dati come il tempo di preparazione, numero di ingredienti e molte altre informazioni di una ricetta vengono espressi tramite inserimento di markup specifico.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.