Scaricare le mappe di Google Maps offline

Google ultimamente ha rilasciato un aggiornamento importante della sua applicazione Google Maps. Oltre alle versione per Android, la versione 2.0 di Google Maps è stata rilasciata anche per dispositivi iOS come l’iPhone e l’iPad.

Google Maps
Google Maps

La novità più interessante di questa applicazione per iOS è la possibilità di scaricare le mappe offline, in maniera da utilizzare anche quando non si ha la connessione dati attiva. Ricordiamo che per gli utenti Android questa funzionalità era attiva già da qualche tempo. Come scaricare delle porzioni di mappe per un utilizzo offline? Semplice, fate una ricerca della zona che vi interessa,  ingrandite la visualizzazione della zona e poi nel box della ricerca digitate “ok maps” (senza le virgolette). Se la zona che avete scelto non è troppo grande partirà un processo di scaricamento di quella porzione da usare in modalità offline.

Purtroppo Google non permette di scaricare delle aree troppo grandi. Non potrete mai scaricare tutta la mappa dell’Italia in un singolo download, però eseguendo diversi download si possono coprire delle zone anche molto grandi.

fonte

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.