Rippare Blu-Ray per creare i propri MKV

Poco tempo fa parlammo del ripper di Aimersoft, oggi invece voglio farvi conoscere anche MakeMKV un ultra-semplicissimo freeware che in un solo click, ci permetterà di rippare i nostri film in blu-ray e salvarli direttamente su hard disk.

Rippare Blu-Ray per creare i propri MKV

Disponibile per sistemi operativi Windows e MAC, MakeMKV fa davvero quello per cui è nato. Semplicemente inserendo il disco blu ray nel lettore del vostro PC, selezionando la cartella di destinazione e cliccando sull’apposito pulsante, il programma convertirà in formato MKV sia audio che file e lo salverà dove indicato.

Attualmente la versione è disponibile in versione Full poiché beta, quindi approfittatene!

via [shankrila]

One thought to “Rippare Blu-Ray per creare i propri MKV”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.