Rilasciato iOS 4.3.3: Aggiornamento che corregge il bug del tracciamento involontario da parte della Apple

Qualche settimana fa una coppia di ricercatori aveva torva un file sul proprio iPhone che apparentemente tracciava tutte le posizioni dell’iPhone durante l’ultimo anno. La Apple aveva giustificato questo fatto come dicendo che si trattava di un BUG.

Qualunque sia il vero motivo per cui queste posizioni venivano loggate, la Apple ha rilasciato un aggiornamento che dovrebbe correggere questo problema. Ecco quello che porterà questo aggiornamento:

  • Riduce la dimensione della cache: Da molti mesi siamo passati a circa una settimana.
  • Non si potrà fare il backup della cache su iTunes: In questo modo la Apple vuole evitare che questo backup venga dato in pasto a programmi di terze parti per analizzare tutte le posizioni tracciate
  • Quanto il Location Service è spento la cache verrà cancellata completamente

Rilasciato iOS 4.3.3: Aggiornamento che corregge il bug del tracciamento involontario da involontario da parte della Apple

Questa FIX non è proprio quello che molti utenti si aspettavano. Molti utenti avrebbero voluto disabilitare il tracciamento della Apple anche quando il Location Service era attivo.

Che ne pensate di questo BUG?

One thought to “Rilasciato iOS 4.3.3: Aggiornamento che corregge il bug del tracciamento involontario da parte della Apple”

  1. Probabilmente Apple con un bel “ho sbagliato in effetti” ci avrebbe fatto più figura.

    In ogni caso per me ad oggi non hanno rivali sul loro campo… telefonia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.