Recensione Del Dispositivo EFiX Per Trasformare Un PC In Un MAC

Quando avevo sentito che un semplice adattatore USB chiamato EFiX permetteva l’installazione di Leopard su un PC all’inizio non ci volevo credere, ma dopo averlo visto non posso che rimanere a bocca aperta.

Vediamo come Matt di Gizmodo ha realizzato questa interessante prova.

Ho installato tutti gli aggiornamenti da Apple, incluso l’update 10.5.5. Quindi non ho dovuto attendere nessuna patch per l'”hackeraggio”, ho installato un pò di software e l’ho utilizzato per molti giorni. Funziona davvero bene, proprio come se avessi un vero Mac Pro.

clicca sull’immagine per ingrandirla

Il Procedimento
Ovviamente ci sono alcune regole da rispettare. La principale e forse la più selettiva é quella che EFiX necessita di un hardware supportato, una lista non molto lunga. Ma, al di fuori della scheda madre Gigabyte (vanno bene anche alcune schede Asus con chipset P45), l’elenco é abbastanza generico.
Una volta stabilita la compatibilità dell’hardware, il resto del processo é molto semplice. Ho collegato il dispositivo EFix ad una porta USB sulla mia scheda madre e non in una all’esterno, forse per sporcarmi un pò di più le mani, credo. Ho riavviato il computer, ho selezionato EFiX come dispositivo di boot, dalla lista degli hard drive disponibili. Dopo aver selezionato il disco di Leopard é partita subito l’installazione.
Ok, c’è stato un lieve intoppo. La mia scheda video, una Nvidia 8800GT, non é supportata dal firmware originario di EFiX. Ma EFiX ha degli aggiornamenti sul sito, ma il suo updater é solo per la versione 32bit di Windows e io possiedo quella a 64bit di Windows Vista. Ho quindi dovuto installare Windows Vista a 32bit sul drive dove avevo intenzione di installare Leopard e poi aggiornare quel dannato firmware.
In questo modo tutto a funzionato alla grande anche se la mia 8800GT viene vista solo con 256MB di memoria quando invece ne ha 512MB. E la mia RAM a 1066MHz funziona apparentemente a 800MHz. Mistero!

I Numeri
Sull’immagine potete vedere diversi benchmark per comparare le tre versioni. Il mio hardware é abbastanza nuovo: 3GHz E8400 Wolfdale Core 2 Duo, 4GB RAM (funzionante a 800MHz, invece che 1066MHz) e una scheda video Nvidia 8800 GT (con il sistema operativo che riconosce solo metà della memoria a disposizione). Il costo totale del mio computer si aggira intorno agli 800$ (prezzo di Maggio), hard drive incluso. (Il Mac Pro parte da 2.300$).

clicca sull’immagine per ingrandirla

Giorno per Giorno
Una cosa da tenere presente é che EFiX vi chiederà ogni volta se volete avviare Leopard e così, un boot a freddo impiegherà circa due minuti, tra l’avvio di EFiX, la scelta di Leopard e il suo successivo caricamento. E quando invece caricherete Windows, EFiX sarà mostrato come un drive USB connesso. Questi non sono grossi inconvenienti. Una volta che tutto funziona, le performance sono incredibili. Nel complesso, l’esperienza é davvero grandiosa per quanto sia semplice ed efficace. Aggiornamenti, installazione del software, tutto é come su un vero MAC.
Ho la sensazione che solo occasionalmente Windows gira un pò più piano, ma il confronto con i benchmark registrati prima di installare EFiX non supportano questa mia sensazione. Quindi devo smetterla di angosciarmi.
Il valore di questo dispositivo é di 155$? Questa é una domanda personale. Volete passare per la via più complicata, ma free, del procedimento Hackintosh? Secondo me la migliore via é quella di EFix. Parlo soprattutto perché avendo l’hardware supportato a disposizione, con soli 155$ dollari é stato come acquistare un MAC, anche se posso comunque tornare dal mio fido PC ogni volta che voglio. Non c’è supporto tecnico ufficiale, anche se c’è un forum molto attivo dove potrete trovare le risposte a tutte le vostre domande.

clicca sull’immagine per ingrandirla

Per la lista completa dell’hardware supportato andate al seguente LINK.

UPDATE! Il Forum ufficiale di eFix é raggiungibile da questo LINK. Vi consiglio di farci una visitina. Potrete trovare numerose informazioni riguardo l’installazione e il funzionamento del dispositivo ed inoltre ci sono tantissimi utenti che condividono le loro esperienze.

EFiX USA stà distribuendo il prodotto sul territorio americano per conto della E-Fix.com. Il prodotto é in vendita anche su ebay al seguente LINK. Sul sito E-Fix.com non si hanno notizie molto chiare riguardo l’azienda, anzi, sembra che si occupino di tutt’altro. Quindi non é poi così sbagliato avvicinarsi con cautela a questo dispositivo. Soprattutto sembra che non ci sia più modo di acquistarli per noi, poveri italiani. Aspettiamo sviluppi e una maggiore diffusione anche sul suolo europeo.

clicca sull’immagine per ingrandirla

via [Gizmodo]

32 thoughts to “Recensione Del Dispositivo EFiX Per Trasformare Un PC In Un MAC”

  1. ma la chiavetta e fix si dv collegare solo alla scheda madre o si può collegare a una semplice porta usb

  2. scs ma una volta collegata l’efix bisogna avere tastiera e mouse macintosh ?!?!?!?!?? grz

  3. Io L’ho comprata va alla grande ma non riesco ad installare sia il leopard che il windows se installo il leopard non mi parte più il windoes quale procedimento si deve seguire grazie.

  4. no faccio partire la efix come boot appena clicco sul wiondows appare una schermata nera e rimane così con un cursore fisso come mai?

  5. scusami se ti assilo ma sei l’unico che ho trovato che l’ha fatto, tu come l’hai installato il windows , facendo partire il cd di installazione dal boot di efix o con installazione classica mettendo il cd e facendo partire da cdrom Grazie ancora tente.

  6. Purtroppo in prima persona non l’ho fatto, ma ho tradotto l’esperienza di un utente americano che ho citato come fonte in fondo al post.
    Comunque penso che il computer di partenza avesse ovviamente windows come sistema operativo principale ed installato con metodo classico.

  7. Ma si può installare anche Leopard in Italiano??
    Ho visto le foto e mi sembrano in inglese.
    Può essere installato anche su un HP m9090.it
    Grazie

  8. Le foto si riferiscono ad una prova fatta da gizmodo. penso che non ci siano problemi ad installare leopard in italiano. Per quanto riguarda la compatibilità dovresti controllare la lista linkata nel post.

  9. ciao
    ho assemblato un pc con le caratteristiche dal sito
    dove ho preso efi-x
    ma all’avvio mi fa vedere 2 hd cilindrici e un cdrom
    e non posso fare nulla…..

    hai qualche suggerimento?
    Grazie
    Joran

  10. Ho preso la EFIX, Installata e tutto. Non riesco ad installare il leopard dal cd originale ma solo alcune versioni patchate che si trovano in internet. Il mac va comunque bene solo che tende a piantarsi spesso e volentieri. Secondo me per colpa della scheda madre, una ASUS STRIKER Extereme 2.
    Mah…

  11. @Joran: non ho capito bene la tua situazione. Sei riuscito ad installare Leopard e ad avviarlo?

    @Giovanni: Grazie per la segnalazione. Il tuo commento risulterà sicuramente utile a molti. Per quanto riguarda l’instabilità penso anche io che si tratti di un’incompatibilità con la scheda madre.

  12. Si, ma non con un cd/dvd originale. Quello non me lo vede. Sono riuscito ad installare una versione scaricata da ihackintosh.net chiamata iDeneb.
    In teoria con Efix dovrei riuscire a montare un dvd originale, giusto?
    Te lo chiedo perché a me si pianta spesso il sistema operativo mac su pc. Ad esempio non mi si muove più il mouse e la tastiera non risponde. Questo, però, non so se imputarlo ad una mancanza di compatibilità hardware o a una cosa legata al sistema operativo patchato per funzionare su pc amd/intel.
    Ho un portatile macbook pro che va alla grande e mi piacerebbe riuscire a condividere alcune applicazioni dato che suono e mi piace fare musica.
    Con il pc faccio già molto… ma con un mac, su certe cose, si va meglio!
    Purtroppo ho riscontrato che molte cose non funzionano: non mi vede la scheda wireless esterna (evabbeh… niente internet), non mi vede la stampante usb,…. l’audio non si sente…

  13. e questo é strano. L’installazione di Leopard dovrebbe avvenire senza problemi da cd originale.
    Per quanto riguarda l’instabilità sono sicuro che il problema é da imputarsi ad un’incompatibilità hardware, a livello di scheda madre e forse anche delle componenti che non funzionano tipo scheda audio, scheda wireless, stampante e cosi via.
    Ti ringrazio ancora per il commento. La tua esperienza é preziosa, grazie per averla condivisa.

    Ho aggiornato il post con il LINK ufficiale al Forum di eFix dove sono presenti tutorial e molte segnalazione da parte di numerosi utenti.
    Spero che sia una cosa gradita.

  14. anch’io sono molto interessato a questo prodotto però ho un pc dell con 2gb di RAM HD da 320gb scheda grafica da 256mb e processore intel core2 da 2,40Ghz. possono bastare o mi ci vuole una macchina ancora più potente?

  15. Non è importante la potenza della macchina.. ma la compatibilità delle schede che hai. Guarda sul sito della EfiX per saperne di più. Purtroppo io mi sono lasciato prendere dalla cosa senza prima verificare la mia configurazione (sull’elettronica e la musica divento matto… quando poi cìé un computer di mezzo… ahi…)
    Per quanto riguarda il mio caso, monto una ASUS STRIKER EXTREME II. Mah… non so. Adesso proverò a procurarmi un dvd originale Mac Os 10.5 per Intel e vediamo che succede.
    Del wireless non mi interessa. Ho visto che la compatibilità con schede esterne della M-Audio c’è (ho una FW1814 per le registrazioni con iol gruppo) e mi basterebbe questo…. più l’utilizzare altri programmini per la grafica… L’importante è, alla fine, che non si pianti. Quando va…. è una cannonata!!!

  16. eccomi….
    allora….. tutto ok va da dio !!!!!
    solo che vuole tastiera e mouse usb io ero in ps2…
    gira na meraviglia… solo che ho provato a mettere winxp
    sullo stesso HD ma non ci riesco.

    da forum dicono che sarebbe meglio un secondo hd.
    a io sto usando una ati hd 3850 e va bene.
    ciao!
    JD

  17. altro quesito…
    ho messo una versione turca su un aspire one quello linux con hd da 160….
    ma non mi va la lan cavo….
    ho già ordinato la scheda wifi su ebay ma mi piacerebbe avere anche il cavo.

    qualcuno ha un suggerimento?
    per la cronaca l’aspire one va una scheggia !!!!!

    jd

  18. Questa chiavetta sembra una cosa favolosa! 😀
    Ho già comprato scheda madre, processore e ram compatibile.
    Mi manca la scheda video.
    C’è scritto sul sito che devo comprare una Geforce.
    Secondo voi, basta che il processore sia Geforce, quindi posso prendere una marca tipo Gigabyte o Zotac) o deve essere per forza nVidia?

    Ancora una cosa… ho visto che comprare la chiavetta dal sito costa 215 euro comprese le spese di spedizione (tipo 54 euro).
    Chi l’ha già comprata, da dove l’ha acquistata?
    E a quanti soldi?

    Grazie e ciao

  19. Scusate, ma parlo per esperienza: la eFix è molto più instabile e meno compatibile di quanto promette. E limita di molto l’hw utilizzabile.

    Ho preso da http://www.ApplePC.tk un ottimo Mac.Pro.PC e devo dire che la differenza si sente! Una cosa è un assemblato che “funzionicchia” a patto di essere degli smanettoni, una cosa è un prodotto costruito e pensato per essere 100% OS X compatibile!!!

    Date retta a me: o un Apple Originale (se avete i soldi) o un ApplePC. In questo caso “chi fa da se” non fa x tre, ma si danna x tre :-)))

    Ciao, Lo.

  20. ciao a tutti!
    sono un felice possessore della efi-x. dico solo che ho installato leopard e vista senza problemi. se prendete una gigabyte ep45c-ds3r sappiate che ha dei problemi sulla scheda di rete.ma con 10 euro si risolve tutto.per il resto è una vera BOMBA! scorre che è un piacere!!
    ciao a tutti.

  21. Ciao Adriano,
    quanto hai speso per la efi-x?
    …ed invece un Macintosh a costo zero? Cosa ne pensi?

  22. Ciao ragazzi,
    utilizzo mac da 15 anni più o meno,
    ora col mio G5 doppio processore 1,8 non posso più neanche installare gli aggiornamenti di leopard perchè non Intel.
    Non posso permettermi un nuovo mac,
    quindi ho provato a comprare la magica efi x 1.1.
    A dirvi la verità avevo qualche dubbio,
    ho comprato i pezzi per configurare il pc come in elenco:

    Case PC: Corsair Obsidian 800D Window – black

    Alimentatore: Cooler Master Silent Pro M850W Modulare

    Scheda madre: GigaByte GA-EX58-UD5

    Processore: Intel i7 920 (Raffreddamento processore a liquido con componenti Ybris)

    Scheda video: GeForce GTX 285 AMP – 1 Gb GDDR3 – PCI-Express 2

    Ram: 2x KINGSTON 6GB 1066MHZ DDR3 ECC CL7 DIMM (KIT OF 3)

    HD: 2x Western Digital WD1500HLFS 150 GB – VelociRaptor
    1x Maxtor 120 GB
    1x Maxtor 1 TB (x utilizzo Time Machine)

    2 Masterizzatori CD/DVD: LG

    Sistema Operativo: Snow Leopard 1.6

    Bisogna seguire le indicazioni di setup del bios del manuale di installazione, ho installato leopard.
    Ragazzi è un missile davvero impensabile,
    è stabile, veloce, riconosce da solo tutti i driver, non occorre neanche installare le estensioni della scheda video,
    vede ethernet audio direttamente della scheda madre non occorre comprare altre schede PCI.
    Non ho parole stupendo.

    Ha solo 2 difetti all’avvio ci mette circa 2 minuti,
    e quando spengo, si spegne tutto ma le ventole di raffreddamento continuano a girare devo spegnere dall’alimentatore.

    Fabio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.