Jailbreak PS3: i guai per SONY non finiscono con GeoHot

Jailbreak PS3: i guai per SONY non finiscono con GeoHot

Dopo le estenuanti azioni giudiziarie intraprese dal colosso SONY nei confronti del famosissimo hacker George Hotz, meglio conosciuto come GeoHot, e l’avvento dell’inattaccabile firmware 3.56 per la PlayStation 3, sembra che un nuovissimo hacker abbia lanciato un monito dal suo account Twitter: è possibile hackerare il firmware PS3 3.56 tramite un bug che permette l’exploit del metldr e del bootloader.

Jailbreak PS3: i guai per SONY non finiscono con GeoHot

Il nome di quest’ultimo hacker è Hervais, che però premette da subito, che non renderà noto il bug. La guerra che SONY ha iniziato contro qualsiasi mezzo che tenti di hackerare i firmware della PS3, è senza dubbio estrema: anche YouTube, Google e Twitter sono stati chiamati in causa, poiché ritenuti complici.

Staremo a vedere se lo spauracchio SONY, convincerà gli hacker a starsene buoni con le loro scoperte.

Foto credits theoddnote – via flickr.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.