Il Poker in TV

La portata del recente boom pokeristico è davvero impressionante. Il binomio poker & web si è rivelato una miniera d’oro in quanto a varietà dell’offerta e disponibilità dei servizi, ma tutto questo è ormai superato e ne è la prova inconfutabile la controtendenza con cui si è passati dal poker online al poker in tv.

Ad esempio su Italia 1 è stato introdotto Poker1Mania che prevede degli speciali, in fascia notturna, sui tornei People’s Poker Tour. Il successo riscosso è stato tale da portarli ad investire in una sezione apposita di sportmediaset online in cui si possono trovare articoli, news e tantissimi video nel caso vi foste persi qualcosa.

Sempre in fascia notturna troviamo la SNAI Poker Cup su Sky Sport 2. Mentre Sportitalia2 ha creato Poker Show, un programma che permette ai fan del texas holdem poker di potersi tenere sempre aggiornati sulle ultime dai tavoli verdi.

La CNBC (canale 518 di Sky) ci offre invece la diretta dai tornei pokeristici di tutto il mondo, mentre GXT (canale 146 di Sky) ci porterà nel Poker World Open.

Per chi volesse vedere il mondo delle carte da una prospettiva diversa, consigliamo Pokeritalia24 (canale 222 di Sky e sul canale 59 del digitale terrestre). Qui potrete vedere tornei di ogni tipo da ogni dove, conoscere i vari campioni e godervi Lillo No Limit, il primo programma comico sul poker, condotto da Pasquale Petrolo, in arte Lillo.

Pare proprio che anche la televisione si sia finalmente adeguata all’espansione del poker. L’unica vera pecca dell’offerta televisiva rimane l’orario spesso improponibile della messa in onda, ma visti gli investimenti delle maggiori reti, il futuro del poker sul piccolo schermo sarà certamente più roseo.

foto credits by chrisstreeter on flickr

11 thoughts to “Il Poker in TV”

  1. Io preferisco poker1mania, i commenti di Luca Pagano sono appropriati, inoltre è una persona simpatica, sorridente e sempre pronta alla battuta.

  2. Io sono molto d’accordo al poker in tv, proprio perchè un po di informazione in più non fa male, specialmente per i giovani che si avvicinano ora a questo gioco.
    Comunque credo che poker sul web e in televisione possano andare di comune accordo, non necessariamente uno esclude l’altro.
    Stefy

  3. quello di poker1mania è spettacolare… poker star per intenderci… ciccio è spettacolare, soprattutto quando fà… alllll innnnn

  4. La crescita del poker in Italia sul Web è a dir poco impressionante. Basti pensare che le stime più recenti parlano di una raccolta di poco più di 855 milioni di euro nel primo mese del 2012, un incremento di ben 155 milioni rispetto al dato di dicembre 2011.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.