Il malaware travestito da Antivirus per Mac

Il malaware travestito da Antivirus per MacMacDefender, un finto antivirus, recentemente ha ingannato molti utenti Mac. Questo falso antivirus colpisce tutti gli utenti che utilizzano Safari su Mac, visto che una volta installato altera i risultati delle ricerche effettuate con il browser, inserendo in cima ai risultati link a siti malaware.

Una volta che l’utente visita uno di questi siti web, una falsa finestra di scansione comunica agli utenti che il computer è infetto, e poi grazie ad un javascript presente nella pagina viene scaricato un pacchetto ZIP che contiene il falso antivirus.

Visto che su Safari, l’apertura dei file ritenuti sicuri dopo il download è abilitata di default, il virus riesce a colpire con molta più facilità. Tutti gli utenti che utilizzano Safari su Mac, devono come prima cosa disabilitare questa opzione dalla TAB generale sulla maschera delle opzioni/preferenze e poi controllare bene il software che viene scaricato/installato.

Una volta il virus infetta il computer, agli utenti vengono chiesti i dettagli della loro carta di credito per continuare ad utilizzare questo antivirus. Solo gli utenti che inseriscono tali dati devono iniziare a preoccuparsi della loro carta di credito.

I creatori del vero MacDefender hanno rilasciato una dichiarazione in cui affermano che questo software non ha niente a che fare con il vero antivirus. Il mio consiglio a tutti gli utenti Mac è quello di controllare tutti i file scaricati con il browser e immediatamente disabilitare l’opzione di apertura dei file “Sicuri” dopo la fine del download.

Via makeuseof

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.