Flickr sfida YouTube

Dopo settimane in cui si parlava di una piattaforma di videosharing su Flickr, adesso iniziano ad arrivare delle conferme dai media americani. Fino ad adesso Flickr, che da poco è diventato di proprietà di Yahoo!, si è fatto notare da una particolare caratteristica, quella di realizzare è mettere in rete foto artistiche, foto molto fedeli all’idea di arte fotografica. A differenza di YouTube questo progetto dovrebbe nascere su basi originali, non si potrà quindi fare l’upload di video con contenuti indiferenziati. A quasto saranno di aiuto anche i moltissimi fotografi professionisti iscritti a Flickr.

Un’altra mossa strategica da parte di Yahoo! è quelle di aver acquistato la Maven Networks, azienda nota per aver svillupato una tecnologia che permette di sovrapporre messaggi pubblicitari ai video. Il settore del “video advertising” sta fancedo gola a tante aziende visto che gli analisti dicono che questo mercato supererà i quattro miliardi di dollari entro il 2011 , e tutto questo soltanto negli Usa.

La notizia di Flickr arriva dopo ch el’operatore Tivo in america aveva annunciato che presto sarà possibile vedere i video di YouTube anche in Tv. Quindi la mossa di Yahoo! è molto comprensibile, dato che sta cercando di colmare il gap tra YouTube ed Yahoo Video.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.