Come convertire FLAC in MP3 gratis [Windows/MAC]

Il formato MP3 è il formato audio più utilizzato al mondo. Non perché il migliore, ma soltanto perché il primo (non il primo formato audio, ma il primo formato audio che non richiedeva una grande quantità di dati per riprodurre un suono simile a quello originale, diciamo accettabile). Vista la diffusione di questo formato, per tutti gli altri diventa molto difficile sostituirlo. Uno di questi formati è il FLAC.

Il FLAC è un buon formato audio che offre un buon compromesso tra “qualità eccellente ma file di grandi qualità” e “qualità scadente ma file di piccole dimensioni”, un buon compromesso tra AAC e MP3. In molti sostengono che il FLAC si avvicina moltissimo alla qualità audio di un CD anche se i file vengono compressi più del 50%, il che rende questo algoritmo ottimo. Purtroppo molti dispositivi di riproduzione musicale non supportano i file FLAC e per questo motivo in molti sono costretti a convertire questi brani in formati compatibili, nella maggior parte dei casi in MP3. Qua sotto vi propongo due software gratuiti, uno per Windows e uno per Mac, per la conversione dei file musicali da FLAC a MP3.

Windows: FLAC to MP3

Come convertire FLAC in MP3 gratis [Windows/MAC]

Anche se il nome è FLAC to MP3, questo ottimo programma gratuito è in grado di convertire molti formati audio differenti in MP3. L’interfaccia semplice, rende l’utilizzo di questo tool molto facile. Una volta aggiunto il file o i files da convertire si deve impostare la qualità del file in output e cliccare il pulsante Start Converting Now. Se non volete dei file troppo grandi in output, le impostazioni di default vanno molto bene. I file li potete aggiungere o trascinandoli nell’area di Drag & Drop oppure tramite il pulsante Add.

Mac: All2MP3

Come convertire FLAC in MP3 gratis [Windows/MAC]

Uno strumento simile a quello sopra nella macchine MAC è All2MP3. Come suggerisce il nome questo tool può convertire diversi formati audio in MP3. Tutto quello che dovete fare è aggiungere i file trascinandoli nella schermata principale, impostare la qualità del file di output e poi cliccare su Convert.

Una volta convertiti i vostri file con uno di questi tool potete spostarli sul vostro dispositivo per riprodurli senza problemi.

via makeuseof

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.