Bambine scambiate in culla: 2 milioni di risarcimento

Bambine scambiate in culla: 2 milioni di risarcimento

Bambine scambiate in culla: 2 milioni di risarcimentoIl Tribunale francese di Grasse concede un risarcimento di 1, 88 milioni di euro alle famiglie delle due bambine scambiate in culla vent’anni fa. La decisione dopo aver confermato la responsabilità della struttura ospedaliere dove avvenne il parto. La storia ha quasi dell’incredibile: nel 1994 due bambine nacquero a distanza di pochi giorni, ed entrambe vennero curate nella stessa incubatrice per curare l’ittero.

Terminate le cure, l’infermiera che si era presa cura delle due neonate, ha scambiato per errore i braccialetti di riconoscimento delle piccole, contravvenendo ai protocolli e consegnando alle famiglie sbagliate le piccole. La scoperta a distanza di anni, dopo che la madre aveva notato che i tratti somatici della figlia erano molto diversi dai genitori. A conferma dei sospetti un test biologico evidenziava la sconcertante verità.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.