125.000 euro guadagnati con programmi di affiliazione e non solo AdSense

L’altro giorno stavo leggendo uno dei blog di riferimento del settore dei programmi di affiliazione e di guadagno con internet e blog, e sono rimasto letteralmente folgorato dall’articolo pubblicato da Paolo Moro di Alverde.net, che stava facendo una valutazione strettamente personale su programmi come AdSense ed altri come Tradedoubler; i primi che prevedono introiti per i click ottenuti da appositi annunci pubblicitari, gli altri che prevedono introiti generati dalle cosiddette Lead, ovvero azioni che l’utente deve compiere per poter essere pagati.

Alverde Guadagni Tradedoubler AdSense

Sinceramente in molti pensano seriamente che guadagnare con AdSense sia molto più veloce, facile e redditizio, rispetto a programmi come Tradedoubler per i quali si devono generare vendite, ottenendo commissioni, oppure eseguire delle registrazioni ai siti editori per ottenere un premio economico, e altre attività simili.

In effetti sembrerebbe non essere del tutto così, basta dare uno sguardo ai guadagni resi noti da Alverde.net su Tradedoubler per comprendere l’importanza economica di programmi “alternativi” o comunque meno utilizzati; ben 125.000 € nel giro degli ultimi 5 anni, di cui 99.000 € nel biennio 2005-2006.

Dal resoconto pubblicato, si vede che in questi ultimi 2 anni c’è stata una grossa flessione del mercato, dato non in accordo con il trend generale dell’advertising su internet a livello mondiale, ma il blogger professionista additando se stesso colpe per mancata esperienza, nella gestione globale del proprio marketing.

Se siete interessati a questo “saggio”, andate sul sito di Alverde.net recentemente rinnovato e convertito in puro blog e leggetevi i pro e i contro, di questi sistemi fonti rinnovabili di guadagno e l’esperienza diretta di questo blogger milionario… P.S.: lasciatemi dare uno scossone ai miei amici autori di questo nostro folle esperimento blog: bilbo, lucianik e lupin… datevi da fare 😛 !!!

6 thoughts to “125.000 euro guadagnati con programmi di affiliazione e non solo AdSense”

  1. La verità di alverde:Alverde.net del signor paolo moro guadagna promuovendo affiliazioni in alternativa ad adense che in realta non danno nessun guadagno per i webmaster che si iscrivono l unico sito che guadagna e proprio alverde che promuove ste affiliazioni scrivendo fregnacce incredibili mettendo tabelle false di pagamenti come quella che sta sopra in questo sito…..quindi la vera tattica di guadagno di alverde e cercare di convincere i webmaster che le affiliazioni del suo sito fanno guadagnare un sacco poi li fa iscrivere come sotto affiliati suoi (questo e il trucco di alverde)quindi il sito che si iscrive ovviamente lo provera un mese circa prima di capire che non da guadagni l affiliazione e l unico vero che ci avra guadagnato e propio paolo moro che si e incassato i suoi soldini fregando il webmaster ingenuo…..e questo gira continua perche poi il web master chiedera spiegazioni a paolo moro che lo spingera a fare un altra affiliazione dove ripetera la stessa cosa quindi consiglio non andate su alverde a sentire le fregnacce di paolo moro che si sta arricchendo promuovendo fantomatiche fonti di guadagno che in realta fanno quadagnare solo lui che le promuove……….Ochhi aperti ragazzi le truffe su internet son sempre inagguato!!!!

  2. Pericolosissimo :)… Non ci abbiamo nemmeno fatto caso a questo commento.. Conoscendo la professionalità di voi di Alverde naturalmente non si può credere a questo individuo.

    Ciao Paolo…

  3. Personalmente ho dato circa 1 milione di impression a TradeDoubler e ho guadagnato ZERO. (350 mila unici)
    Ora, come il Sig. Moro possa aver guadagnato tanto con un sito da 20 mila unici quotidiani è un mistero.
    Che al verde faccia 20 mila unici quotidiani lo dice adplanner di google non io.

    Al Sig. Moro sono state fatte delle domande ben precise, senza aime risposte.
    http://www.alverde.net/forum/come-guadagnare-con-il-proprio-sito-web/94599-125-000-euro-guadagnati-con-i-programmi-di-affiliazione-italia-8.html

    Come mai se si guadagna così tanto con tradedoubler sul sito alverde non ci sono banner tradedoubler ?

    Il sig. Moro sostiene di guadagnare 40 mila euro l’anno con tradedoubler con il sito alverde.net, ma attualmente nel sito non ci sono banner tradedoubler, ma… !!!

    è molto chiaro che tradedoubler ha pagato per quell’articolo.
    A parte gli articolo pagati, delle affiliazioni (PPS, PPL) si sente sempre e solo la stessa cosa, non si guadagna niente.

    Il modo migliore per promuovere un sito gratis ?
    fare una affiliazione e promettere guadagni a percentuale.

    Va detto però che per i webmaster mettere i banner sul sito è gratis ma per tradedoubler o zanox no.
    I merchant che vogliono entrare pagano per avere le impression che i webmaster offrono gratis, poco importa se poi gli utenti acquistano.
    Vedere per esempio un banner Tiscali adsl su Zanox; nel banner si invita a chiamare il 130 per attivare la linea.

    Affiliazioni = guadagni zero e pubblicita gratis.

    mettete i codici sul vostro sito solo se pagano impression e click fermiamo questi parassiti.

  4. Preciso:
    Il sito alverde.net è un ottimo sito dove si possono trovare utili argomenti e guide, il migliore.
    Nessuna critica o diffamazione, ma una constatazione della realtà.
    Basta andare in giro per forum e leggere cosa si dice delle affiliazioni.
    Personalmente avrei fatto la stessa cosa, ti pagano per parlare bene e lo fai.
    Esiste un sito,
    che ti consente di vedere come era un determinato sito nel passato.
    Se io volessi vedere come era il sito Alverde.net nel 2007, anno in cui il Moro guadagnava oltre 40 mila euro con TD,lo posso fare.
    ecco qua
    http://web.archive.org/web/20070306213348/http://www.alverde.net/

    Aime, nel 2007 il sito Alverde.net non aveva tag Tradedoubler.
    Ricordo che l’articolo parlava di guadagni fatti con il sito alverde.

  5. Rispondo anche qua. Ciao Massimo,
    mi dispiace molto che vengano fatte certe insinuazioni (“è molto chiaro che tradedoubler ha pagato per quell’articolo.”), evidentemente in tanti anni di attività sul web non ho ancora raggiunto il livello di credibilità che avrei desiderato. E’ incredibile pensare che io possa avere inventato una “storia” così grossa, falsificando degli screenshot ed abbia dato evidenza per anni all’articolo che ne parla “solo” perchè Tradedoubler mi avrebbe pagato.

    L’avrò detto un milione di volte: con i banner dei programmi di affiliazione nel 90% dei casi non si guadagna nulla. Cercare dei banner di TD su alVerde, non trovarli e concludere che la storia dei 125.000 euro è tutta una balla è un’analisi piuttosto approssimativa.

    Il guadagno è stato fatto pubblicando alcune pagine create ad hoc su alVerde le quali si posizionavano molto bene su Google (da anni queste pagine non ci sono più). Il traffico veniva poi convertito in denaro usando i programmi di affiliazione di Tradedoubler, affiliazioni dirette, annunci sponsorizzati di Overture e quant’altro fosse disponibile in quegli anni. Anche queste cose penso di averle già raccontate diverse volte…

    Dici “ho dato circa 1 milione di impression a TradeDoubler e ho guadagnato ZERO”. E’ “abbastanza” normale! A volte con 10 click su un link messo nel posto giusto fai una vendita, a volte con un milione di impression di un banner non ricavi nulla. Ne ho parlato anche in questo vecchio articolo http://www.alverde.net/blog/non-usare-i-banner-per-fare-soldi-con-le-affiliazioni-pay-per-action/672/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.