10.000 desktop aziendali passati ad Ubuntu

10.000 desktop aziendali passati ad UbuntuLVM Versicherung, una compagnia di assicurazioni tedesca, con l’aiuto di Canonical è riuscita a migrare 10.000 client desktop su Ubuntu. La storia di LVM con il sistema operativo open source era iniziata già nel 2000 con una versione personalizzata. Come si legge in un annuncio pubblicato sul sito web della Red Hat, nel 2005 l’azienda aveva fatto una migrazione da quella versione a Red Hat.

Visto che le principali applicazioni che il sistema operativo doveva sostenere sono Open Office, Lotus Notes, Adobe Reader (o un qualsiasi altro lettore di documenti PDF) e una applicazione personalizzata scritta in Java, Ubuntu rappresentava la soluzione più logica da adottare.

Questo passaggio era iniziato nel 2010 con 7000 macchine, e nel primo trimestre di questo anno hanno completato il lavoro con altre 3000 macchine. Oltre a Ubuntu, l’azienda al suo interno utilizza anche sistemi operativi Windows.

Una volta letta questa notizia, molte persone hanno scritto di un’azienda tedesca che abbandonava Windows per Linux, ma come potete vedere questo non è vero. L’azienda ha soltanto fatto una scelta logica in base alle loro esigenze, e ha concluso che Ubuntu, visto anche il grande supporto Hardware raggiunto negli ultimi anni, era la soluzione migliore.

Potete leggere l’annuncio rilasciato da Canonical da QUI.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.