2 mesi di 3sulBlog: statistiche dei servizi di editoria sociale e bookmarking in Italia – (seconda parte)

Come promesso, a 2 mesi dall’uscita ufficiale del nostro primo post su 3sulblog.com, vediamo cosa è cambiato nell’ambito del panorama dei servizi di editoria sociale e bookmarking che esistono in Italia: lievemente assestate tutte le posizioni del precedente mese, e sul podio troviamo un Diggita.it al secondo posto che scavalca Wikio.it con il 9,01%, gaudagnando quasi 1 punto percentuale rispetto allo scorso mese, dal 12,55% al 13,22%.

Statistiche Servizi Editoria Sociale e Bookamrking in Italia nel Mese di Aprile 2008

Ovviamente resta sempre più saldo ed al comando OkNotizie.it che sembrerebbe a tutti gli effetti essere il vero “concorrente” da battere, che si spinge al 29,81% come fonte di traffico, crescendo rispetto allo scorso mese di ben 7 punti percentuali, realizzando sostanzialmente 1/3 di tutti i nostri visitatori, provenienti da siti esterni (non compresi motori di ricerca).

In pratica Wikio.it questo mese ha perso terreno, ritrovandosi comunque saldamente al terzo posto, con un calo di oltre 10 punti percentuali, che sono da addebitare sostanzialmente alla SERP di Wikio che in questo mese non ci ha visto protagonisti.

Più in basso i soliti siti che nonostante il loro supporto, non riescono a generare visite di rilievo, o per la loro grandezza assoluta (Digg.com) oppure per le poche pagine visitate (e qui non faccio nomi) e scarsità di interesse, eccone un breve riepilogo: Technotizie.it 8,88% (in forte calo), Upnews.it 6,21% (in deciso aumento), segnalo.alice.it 5,02% (in calo), ZicZac.it 4,94% (in aumento), Digg.com 3,36% (in lieve aumento), Kipapa.it 1,81% (new entry) e NotizieFLASH.com 1,45% (in lieve calo).

Concludendo, ad oggi siamo ancora piuttosto piccoli per ricevere traffico da altri grandi siti che magari a volte ci linkano articoli e inviando qualche visitatore, ma siamo fiduciosi, il nostro trend è in costante crescita, come i nostri abbonati feed ed il nostro entusiasmo, e soprattutto vogliamo ringraziare i servizi di Editoria Sociale e Bookmarking, perchè con il loro lavoro assolutamente gratuito contribuiscono a farci crescere… un grazie anche ai gestori, che hanno sottoscritto i nostri post!

7 thoughts to “2 mesi di 3sulBlog: statistiche dei servizi di editoria sociale e bookmarking in Italia – (seconda parte)”

  1. bene, sono felice degli ottimi risultati che i social bookmarking stanno dando anche se wikio come filosofia è molto più vicino a technorati che a digg.
    Inoltre c’è chi, come diggita o kipapa, che condivide al 50% gli introiti pubblicitari di adsense con chi inserisce le notizie.
    In ogni caso la situazione italiana è molto più varia degli USA e vedo come il servizio di telecom italia pur essendo ovviamente il primo e più grande non ha quel vantaggio che ha digg nei confronti degli altri siti concorrenti americani, nei prossimi mesi la battaglia sarà dura per tutti, teneteci aggiornati! 🙂

  2. Ciao Filippo,
    bentornato… in effetti wikio è una sorta di aggregatore di feed, e tra l’altro molti siti spam si approfittano di questo fatto, per ricevere centinaia di visite al giorno, backlinkando i nostri sforzi!

    per il resto che dire, kipapa non mi sembra proprio tanto trafficato, mentre per te (diggita.it) confermo l’impressione positiva che abbiamo avuto… tra l’altro anche noi utilizziamo i tuoi adsense 🙂

    presto ti farò un’intervista (se chiaramente vorrai)!
    alla prossima…

  3. Pingback: dat

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.